Premio Roma 2019: primo posto per il formaggio “pecorino” prodotto dall’azienda agricola Barone G.R. Macrì di Modi di Gerace

549
Ancora grandi soddisfazioni per l’azienda Barone GR Macrì. E’ queste ore la comunicazione ufficiale che l’azienda riceverà il premio Roma 2019 per la produzione del rinomato “formaggio pecorino”. Nella Sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma, infatti,  si terrà il prossimo 3 giugno  la cerimonia di premiazione dei vincitori dell’edizione 2019 del Concorso Premio Roma per i migliori formaggi e del Concorso Premio Roma per i migliori pani e prodotti da forno tradizionali. I due concorsi di eccellenza sono promossi dalla Camera di Commercio di Roma e realizzati da Agro Camera (Azienda speciale della stessa Camera per la valorizzazione del settore agroalimentare) in collaborazione con ARSIAL e in sinergia con Unioncamere Lazio e con il sistema delle Camere di Commercio della regione. Come ogni anno sono state tantissime  le aziende che hanno partecipato ai due concorsi ”Premio Roma”, giunto quest’anno alla sua sedicesima edizione. Ricordiamo che la struttura del Concorso prevede due sezioni. Una sezione regionale, riservata alle aziende di Roma e del Lazio, che si sono confrontate su paste filate fresche, formaggi freschi, formaggi stagionati e ricotta fresca e un’altra sezione  aperta non solo alle aziende del territorio regionale, ma anche a quelle nazionali ed estere per stimolare un confronto con produzioni estere simili per tecnica produttiva o per tradizione a quelle del territorio locale. Ricordiamo che l’azienda agricola Barone Macrì, sita in contrada Modi di Gerace, alleva bovini di razza frisona italiana, ovini di razza sarda, caprini di razza maltese. Gli animali aziendali sono allevati allo stato semi-brado. Durante la bella stagione vengono fatti pascolare nei terreni aziendali, nei periodi più freddi si utilizzano foraggi aziendali ed extra-aziendali, che vanno ad integrare il fabbisogno alimentare giornaliero. Il latte viene trasformato nel caseificio aziendale, per ottenere prodotti a latte crudo. Si ottengono vari tipi di prodotti: formaggi a pasta filata (provolette, caciocavalli, fior di latte), formaggi a pasta dura (pecorino, vaccino, caprino, misto), formaggi freschi (ricotta pecorina, caprina, vaccina, mista), ricotte salate, che sono venduti, usando il marchio aziendale, nei diversi supermercati della zona ed anche presso il punto vendita aziendale. L’azienda, in collaborazione con l’università di Reggio Calabria, sta facendo delle ricerche per ottenere diversi prodotti, tra cui lo yogurt dal latte caprino. Il  formaggio “pecorino” prodotto dall’azienda agricola Barone G.R. Macrì per l’anno 2019 si è rivelato come uno dei prodotti caseari più apprezzati dall’apposita giuria capitolina.

Antonio Tassone – ecodellalocride.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.