Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Promozione Girone B | Alla Stilese basta un tempo, Gioiosa ko

202

La Stilese vince la finale playoff del girone B di Promozione: una partita dai due volti quella vista al “Ninetto Muscolo”, con la squadra gialloblu in vantaggio di tre gol dopo meno di venti minuti che domina il primo tempo mentre il Gioiosa con una gran prova d’orgoglio nella ripresa trova due reti, andando vicina al pareggio.

Al primo vero tiro in porta sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Tirotta arriva il classico goal dell’ex con il difensore Romeo che supera Frascà con un colpo di testa che nemmeno il disperato tentativo di Angió apostato sulla linea di porta riesce ad evitare. Passano solo cinque minuti e la Stilese raddoppia: azione personale di Papaleo che quasi dalla linea di fondo supera Frascà con un tiro preciso. Al 17′ terza rete della Stilese: Tirotta mette in area un pallone che Papaleo deve solo spingere in rete.

Nonostante l’ampio vantaggio la Stilese continua ad attaccare. Al 19′ azione di contropiede con Tirotta che parte palla al piede e serve Martinez largo a sinistra ma il numero nove sbaglia il passaggio per Papaleo regalando la sfera a Frascà. Al 38′ Nesci prova il tiro dalla lunga distanza, pallone alto sopra la traversa. Due minuti dopo occasione per il Gioiosa: Calabrese batte una punizione dalla destra e trova solissimo Antonio Marulla che colpisce di testa mandando fuori. L’ultima azione del primo temo è al 43′: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva al limite a Tedesco che prova il tiro di prima intenzione pallone che finisce fuori.

La ripresa si apre con il Gioiosa subito all’attacco. Al 4′ punizione dal limite battuta da Ierinó, pallone che colpisce la barriera. Poco male perché dopo tre minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo Antonio Marulla di testa accorcia le distanze. Dopo aver trovato il gol la squadra biancorossa inizia a macinare gioco, e al 32′ su un cross di Fraietta dalla destra Scuteri prova la conclusione acrobatica, ma il pallone finisce fuori. Al 34′ sale in cattedra Iervasi che supera Russo con un delizioso pallonetto dal limite dell’area riaprendo di fatto la partita.

Al 38′ la Stilese spreca il colpo del ko: Rocco Papaleo serve un pallone a centro area per Martinez che lasciato solo ha il tempo di prendere la mira ma calcia clamorosamente fuori. Ma al 45′ il numero nove argentino si fa perdonare e approfittando di un’incomprensione tra Angió e Giovanni Marulla, si invola verso la porta di Frascà e supera il portiere biancorosso con un tocco morbido. Nei minuti di recupero con il gioiosa sbilanciato in avanti Rocco Papaleo si presenta solo davanti a Leuzzi ma calcia fuori.

Antonio Labate (GAZZETTA DEL SUD)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.