SERIE D | LOCRI, SERVE UN IMPRESA IN TRASFERTA CONTRO IL CITTA’ DI MESSINA CHE L’HA BATTUTO DUE VOLTE IN CAMPIONATO

287

Archiviata l’ultima di campionato con la vittoriosa trasferta in casa del Gela (sul neutro di Licata), il Locri è atteso dallo spareggio da dentro o fuori in casa del Città di Messina, che in classifica lo ha infine preceduto di un punto, collocandosi in quintultima posizione ed acquisendo il diritto a disputare il playout tra le mura amiche. Il Locri deve ora ottenere la vittoria per mantenere la categoria, mentre gli altri due risultati arriderebbero al Città di Messina, pur se il pareggio va considerato al termine degli eventuali supplementari.

I precedenti di campionato con il Città di Messina sono, per la verità, entrambi negativi, con i peloritani vincenti sia a Locri, all’andata, che nella gara di ritorno, sempre con un gol di scarto e con la rete decisiva nel finale.

Mister Quattrone, già alla fine della vittoriosa gara di Licata, ha chiaramente detto che il Locri ha tutte le carte in regola per ottenere il risultato sperato e le ultime gare, pur se giocate contro avversarie sostanzialmente tranquille, hanno in effetti denotato un piglio deciso e concreto, che a Messina sarà necessario ripetere ed anche migliorare per ottenere la possibile salvezza.

Ancora è del tutto prematuro parlare di formazione, ma l’organico dovrebbe essere disponibile nella sua interezza, per cui il mister deciderà senz’altro per le pedine che offriranno maggiori garanzie, soprattutto dal punto di vista del ritmo e dell’intensità.

CARMINE BARBARO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.