Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Sul web si accende la disputa: quelle paste cosi buone sono nate a Gioiosa J. oppure a Siderno? Dite la vostra !

258

R. e P.

Adesso c’è un signore di Siderno, il quale dice che fu suo nonno ad inventare le paste gioiosane e che si chiamavano “paste di forisi”:
A parte il fatto che il più scemo conoscitore del dialetto sa che questo appellativo traduce “le paste dei forestieri” e che quindi guarda tu si riferiscono al capostipite di questo dolce inventato dalle monache clarisse 600km più in alto.
Comunque, lui sostiene che siano stati i discepoli del nonno di origine gioiosana a rubare la ricetta, io volevo dire che mai nessuno ha pensato di affermare che Caravaggio avesse rubato le tecniche al suo maestro Simone Pererzano.
Che il signore si metta l’anima in pace, quelle paste (quelle, perche si trovano in mezzo meridione) se le vuole mangiare buone senza allontanarsi troppo, le deve comprare a GIOIOSA IONICA (RC) !!!

Marco Mazzone

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.