Vandalizzata la sede elettorale di Alessio

228

Porta forzata, manifesti strappati e urina a terra

La porta forzata, manifesti strappati e urina su una scrivania e per terra.

Questo lo stato in cui questa mattina è stata trovata la sede elettorale di Aldo Alessio nel quartiere Marina a Gioia Tauro.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Polizia di Gioia Tauro, guidati dal primo dirigente Diego Trotta.
 
inquietonotizie

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.