‘Ardore Terra Madre’: Numeri e curiosità delle elezioni appena concluse…

256

 

“La lista vincente “Ardore Terra Madre” conferma un gradimento “omogeneo” su tutto il territorio comunale, superando l’antagonista in tutte e sette le sezioni dove si votava, con un distacco complessivo di ben 503 voti su 2964 votanti (1706 a 1203).
Quindi Peppe Campisi, ove ci fossero dubbi, si conferma sindaco “gradito” in tutto il territorio senza eccezioni.

Sezione per sezione invece abbiamo i top player delle preferenze:
La sezione 1, prevalentemente dove vota Ardore centro, vede come indiscusso leader Nino Lascala con 74 preferenze; 
la sezione 3, zona marina centrale, diviene “casa” del giovane Pulitanò che, con 32 voti, è il più votato; 
nella sezione 4, zona sud del paese, il vice sindaco Alessandro Martelli è il più votato in assoluto con 40 voti, raggiunto a parimerito solo da una candidata della lista avversaria (Rosita Muscatello); 
alla sezione 5, con un voto bulgaro, 90 preferenze, giganteggia Massimo Attisano che praticamente doppia e triplica tutti gli altri 23 candidati. 
Le sezioni 6, San Nicola, e la 7, Bombile, vanno rispettivamente ai candidati del luogo sempre della lista Ardore Terra Madre, Tropepi e Caserta, che, specie nel primo caso dove con 91 preferenze nella “6”, l’avv. Tropepi è il più votato in assoluto in una singola sezione ed il secondo della lista nei numeri totali, raggiungono percentuali notevoli. Tropepi prende il 25% dei voti dell’intera sezione ed il 78% della propria lista, mentre la prof.ssa Caserta raggiunge il 35% dei consensi!

In tutte queste sezioni quindi primeggiano candidati della lista vincente, mentre nella sezione 2, con 53 voti il più votato è Lillo Panuzzo della lista n.1, che tra l’altro è il più votato in assoluto con 191 voti di preferenza”.

‘Ardore Terra Madre’

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.