Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

BOVALINESE IN DISARMO L’ISCRIZIONE ALL’ECCELLENZA È A RISCHIO

156

Rifiutate finora le richieste di cessione del titolo provenienti da paesi vicini

Il futuro della Bovalinese è incerto. Gli amaranto dopo aver chiuso la stagione con un ottimo risultato nel torneo di Eccellenza potrebbero non essere ai nastri di partenza della prossima stagione. Una crisi quella della Bovalinese che si sta materializzando giorno dopo giorno e che vede alla base diverse motivazioni. Su tutte l’indisponibilità di un impianto sportivo degno del blasone della squadra amaranto. lo stadio “Lollò Cartisano” è fatiscente e non ha neanche la tribuna coperta agibile. Ci sarebbe anche da allargare la base societaria oramai ridotta a pochissimi elementi. Altra nota dolente è la mancanza di un settore giovanile che sia fucina della prima squadra, magari ancora più ragionevolmente, attraverso una stretta collaborazione o addirittura fusione con l’attuale Audax Bovalinese che già ha sfornato tanti talenti. Insomma, tanti nodi da sciogliere da qui a pochi giorni.

Durante la settimana che si è appena conclusa una riunione avrebbe posto l’accento su una situazione che è diventata insostenibile. Bovalino ha risalito la china del calcio regionale, e in due anni dalla Prima Categoria è tornata in Eccellenza, un risultato frutto di programmazione e sacrificio da parte di un gruppo dirigenziale, che potrebbe adesso dover consegnare il titolo sportivo nelle mani dell’Amministrazione comunale con il rischio concreto della mancata iscrizione.

Molte sono le “sirene” per una cessione del titolo verso paesi limitrofi, a cui la società ha risposto con un secco no. Nei prossimi giorni una conferenza stampa congiunta di società e amministrazione comunale dovrebbe far chiarezza sullo stato delle cose e sul futuro della Bovalinese, su cui al momento si addensano nubi sempre più minacciose.

FONTE GAZZETTA DEL SUD

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.