Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bovalino (RC): Panchina decorata a “effetto” sul lungomare di Bovalino

153

Basta avere spirito d’iniziativa: quello necessario per creare, per produrre qualcosa di bello, non necessariamente di bellissimo ma giusto a far suscitare quel senso di meraviglia. E’ noto a tutti che la forte mareggiata di questo inverno che si è abbattuta sulla nostra costa ha causato danni ad un tratto del nostro lungomare. Quindi siamo consapevoli che prima di vederlo riportato allo stato originario, passerà del tempo. Nell’attesa qualcosa sta richiamando l’attenzione dei cittadini. Ma facciamo un passo indietro. L’Amministrazione comunale per contrastare il degrado degli spazi verdi ha pubblicato un avviso sul sito del Comune (determinazione n.22 dell’11/02/2019), dal titolo: “Manifestazione d’interesse all’adozione e/o utilizzo di aree e spazi verdi neComune di Bovalino”. Non sono mancate le adesioni. Giovani e meno giovani con spirito comunitario hanno adottato aiuole e spazi verdi del Comune di Bovalino, al fine di restituire alla cittadina una bella immagine di decoro ambientale. L’Avviso ha richiamato l’attenzione di alcuni cittadini che hanno messo in campo la loro capacità creativa. Ancora oggi si continua a lavorare in tal senso ovvero ad adottare aiuole e spazi verdi. Ma la novità più sorprendente è la decorazione che ha abbellito la panchina posizionata sul lungomare.  Decorata con intonaco colorato e un mosaico di piastrelle di ceramica. Il soggetto del decoro rappresenta solo 4 delle numerosissime soluzioni dell’antichissimo gioco matematico (Stomachion).  A guardarla, la panchina, procura un certo “effetto” e per il cambiamento il senso di meraviglia è necessario. Un plauso a tutti, privati e associazioni, che con creatività, a salvaguardia del decoro ambientale, si stanno rendendo utili per il bene del paese.

 

articolo di Giovanna Mangano http://www.calabriainforma.com

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.