ESCAVATORE RAGGIUNTO DA UNA RAFFICA DI COLPI DI FUCILE: AVVIATE INDAGINI

622

Una raffica di colpi di fucile è stata esplosa da ignoti la scorsa notte contro un escavatore di una dittaimpegnata in alcuni lavori pubblici a Stafanaconi, nel vibonese.

 

La scoperta è stata fatta stamani da alcuni operai che si sono recati sul cantiere dove si trovava parcheggiato il mezzo. Avvertiti i carabinieri della stazione di Sant’Onofrio, sono state immediatamente avviate delle indagini con il supporto dei militari dell’Arma del Norm.

cn24tv.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.