LOCRI, OMICIDIO FILIPPONE: SGRÒ CONDANNATO A 17 ANNI E 4 MESI IN APPELLO

286

Il sidernese Antonio Sgrò, condannato in primo grado a 30 anni di carcere per l’omicidio del nipote Francesco Filippone, avvocato penalista ucciso il 23 febbraio del 2017 a Locri, è stato condannato in Appello a Rc alla pena di 17 anni e 4 mesi di reclusione. La Corte ha accolto la richiesta del Procuratore Generale che aveva chiesto la riforma della sentenza escludendo  l’aggravante dei futili motivi. Sgrò dovrà 16 anni per l’omicidio più  1 anno e 4 mesi per il possesso dell’arma con cui tolse la vita al professionista cui era legato da vincoli parentali.

 

lr-ecodellalocride

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.