SERIE D | ROCCELLA, DOPO LA SALVEZZA LUNGA RIFLESSIONE

280

Si deve pensareanche a sanareil bilancio economico

Dopo la miracolosa salvezza ottenuta nello spareggio playout contro la Sancataldese al termine di un’annata calcistica davvero difficile per via dei tanti errori commessi su tutti i fronti societari e tecnici ma anche per le beghe interne al club, le difficoltà economiche e l’evidente deterioramento dei rapporti con gli sportivi e la città, a Roccella si sta vivendo una situazione di stallo. Nonostante la permanenza in serie D, importante “vetrina” del calcio dilettantistico nazionale, allo stato è davvero difficile ipotizzare che tipo di campionato intenderà fare il Roccella.

È chiaro che il periodo della riflessione non potrà durare più di tanto visto che a breve si dovrà iscrivere la squadra al campionato e perfezionare il rinnovo della fidejussione bancaria. Poi, subito dopo, bisognerà decidere chi guiderà dalla panchina il team amaranto e chi saranno i giocatori che comporranno la rosa.

Prima di tutto questo, però, bisognerà rimettere in pareggio il bilancio economico del club, sanando così tutte le posizioni ancora in sospeso e, allo stesso tempo, provvedere come e dove reperire i fondi (non meno di 250mila euro) per affrontare il nuovo torneo di quarta serie. Per quanto concerne la guida tecnica la società amaranto sarebbe, comunque, orientata a confermare il duo Loccisano-Bavaro. Casomai le cose non dovessero, nelle prime giornate di campionato, andare bene allora a Roccella potrebbe arrivare un allenatore con più esperienza e conoscenza della categoria (Dal Torrione o Giampà?).

Capitolo giocatori. Sotto i riflettori di altre società sono finiti il portiere Tommaso Scuffia (è nel mirino di una squadra di serie A di Malta), i difensori Ciro Amelio e Consalvo Cordova, i centrocampisti Ousmane Diop ed Evans Osei e il talentuoso trequartista Federico Pizzutelli sul quale si sarebbe fiondato il Gozzano, team di serie C.

ANTONELLO LUPIS (GAZZETTA DEL SUD)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.