SIDERNO: IN FIAMME LA PISTA CICLABILE DEL LUNGOMARE

299
“Stamane è giunta al protocollo del Comune di Siderno la segnalazione dell’Arch. Loredana Musolino che era andata a fare una camminata sulla pista ciclabile da poco ripulita nella giornata ecologica svoltasi domenica scorsa. Preciso che Loredana Musolino è nello staff dell’Osservatorio Ambientale”, è quanto scrive Arturo Rocca dell’Osservatorio Ambientale Diritto per la Vita. “L’entusiasmo che le associazioni ci hanno messo per ripulire la spiaggia e la pista ciclabile ha fatto vivere un momento di socialità che ci ha fatto respirare uno spirito gioioso di comunità. La cittadina ha segnalato un incendio doloso che ha interessato circa 250 metri della pista ciclabile lato sud. Nell’operare la pulizia avevamo fatto molta attenzione a non tagliare le piante autoctone che si trovavano in quel tratto e che davano un tocco di colore giallo e precisamente cespugli di Papavero giallo ( glacium flavum) ed il cardo giallo (Scolymus hispanicus). E’ bastata l’imperizia di qualcuno, spero solo per superficialità e non per dolo, a distruggere ogni cosa e adesso la pista appare come una lunga scia di cenere nera. Nel rogo è andata distrutta anche una parte della pavimentazione in legno con cui la pista era stata riqualificata nel 2016. Se non si ha cura delle cose che ci qualificano e la pista è un luogo molto frequentato e, dopo la ripulitura di domenica, anche dignitoso; evidentemente a qualcuno non garbava”, conclude.
 
Strettoweb.com
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.