Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SIDERNO (RC):AL DIESSE DEL CROTONE BEPPE URSINO, IL “PREMIO ALLA CARRIERA” DELLA XVI EDIZIONE DEL PREMIO LETTERARIO “GIOMO TRICHILO”.

97

Il Premio alla carriera della XVI edizione del Premio letterario “Giomo Trichilo”, in programma a Siderno (RC) in Piazza Vittorio Veneto, il prossimo 3 agosto, andrà al Direttore Sportivo del Crotone Giuseppe Ursino. Beppe Ursino è nativo di Roccella Jonica (Rc) e rappresenta una vera risorsa per il territorio della locride. Grande conoscitore di calcio, ha dalla sua parte uno schema collaudato per trovare giocatori (sempre nuovi) in grado di poter meravigliare sia in serie A  che in serie  B.  Ci è riuscito con tanti (Florenzi, Bernardeschi, Mandragora su tutti) ma ne ha lanciato  davvero a decine, riuscendo per tanti anni con la sua squadra a rimanere sospeso tra Serie A e Serie B , dando fiducia ad allenatori con idee innovative senza mettergli mai troppa pressione al fine del raggiungimento di una grande missione: valorizzare i giovani puntando sempre al bel gioco. Ha saputo ingaggiare grandi tecnici del calibro di Gasperini, Nicola, Drago , Juric, Stroppa etc.  Ursino manda i suoi collaboratori a vedere in giro le partite delle giovanili.  Scopre talenti e rispolvera talenti impolverati. Innesta germogli sempre freschi in un gruppo storico che rimane per consegnare allo spogliatoio quello spirito che contraddistingue da sempre la squadra rossoblù dei presidenti Vrenna.  E’ una risorsa incredibile: lavora a Crotone dal 1995. Sono 24 anni. Giorno dopo giorno, Beppe Ursino e la famiglia Vrenna, costruiscono un pezzettino di un eccellente  “mosaico” e della grande storia calcistica della città pitagorica. Sempre con il sorriso sulle labbra e con la passione di quando era un bambino. Complimenti a Beppe Ursino !

Siderno li 24-06-2019

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.