Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

TORNA DOPO 30 ANNI IL CALCIO FEMMINILE A SIDERNO ?

205

Domani scattano i mondiali di calcio femminile in Francia che vedranno al via dopo 20 anni la nazionale italiana. I Mondiali giugono in un momento di grande crescita per il calcio femminile mondiale e anche italiano con i grandi club (Juve e Fiorentina in testa) che hanno creato anche una squadra femminile.
Il calcio femminile è in crescita anche in Calabria, infatti si è concluso recentemente il campionato di Eccellenza Femminile Calabrese che ha visto anche la partecipazione delle lucane Potenza, Az Picerno, Avigliano, Vejanum, Avigliano e che è stato vinto dal Catanzaro (che è promosso in Serie C) sulla Coscarello Castrolibero e sul Cosenza e per il prossimo anno si parla di un ritorno di una città che visto in passato il calcio femminile di alto livello, e si tratta della Città di Siderno che ha visto la serie A di calcio femminile dal 1986 al 1989 grazie dalla Juve Siderno di Francesco Ruso e delle varie Mega, Loritto, Capo, Leone e Ferrigno. Il possibile ritorno del calcio femminile a Siderno porterebbe la firma di Achille Gianniti (patron del Roccella per vent’anni dal 1995 al 2015) pronto a tornare nel calcio con questa nuova scommessa, riportare il calcio femminile a Siderno dopo tanti anni, iscrivendolo al campionato di Eccellenza Femminile, nel possibile progetto di Gianniti potrebbero essere coinvolti Francesco Ruso (lo storico presidente della Juve Siderno) e la figlia Elvira Ruso, potrebbe avere un ruolo importante anche Nino Licandro (uomo di fiducia di Gianniti). Il progetto è ancora in fase embrionale, ma può essere realtà nel corso dell’estate. Vedremo quello che succederà nelle prossime settimane se il progetto del ritorno del calcio femminile a Siderno firmato da Achille Gianniti, sarà realtà o no.

redazione@telemia.it

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.