Allarme in Calabria, forniture di farmaci salvavita a rischio

431

La Calabria potrebbe trovarsi entro pochi giorni a non avere farmaci salvavita a “causa del vuoto legislativo prodotto dal Decreto Calabria” che prevede che per l’acquisto il Servizio sanitario debba passare per la Centrale nazionale per gli acquisti della Pubblica Amministrazione (Consip), o per centrali di committenza di altre regioni. Per questo il presidente della Regione Mario Oliverio incontrera’ oggi alle 14 il commissario ad acta per il Piano di rientro, Saverio Cotticelli, e i cinque Prefetti. Nel corso dell’incontro saranno affrontate anche le problematiche relative alla condizione del servizio sanitario regionale e, in particolare, al depauperamento della qualita’ dei servizi per la mancata assunzione di personale e alla paralisi gestionale.

strettoweb.com

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.