Dom. Mag 16th, 2021

L’amaro commento del sindaco Tripodi: “Fatto molto grave che mette in pericolo la salute dei cittadini”

La sanità reggina è sempre più in crisi e per i cittadini il diritto alla salute sembra essere un’utopia. Con una missiva alla commissione straordinaria dell’ASP di Reggio Calabria, la referente del reparto di pediatria dell‘Ospedale di Polistena ha deciso “il blocco dei ricoveri a partire da domani 4/07/2019, in quanto l’unità operativa non sarà in condizioni di garantire l’assistenza pediatrica e neonatale di questa u.o. essendo l’unico medico a tempo pieno unitamente ad una collega che opera ad orario ridotto”. Una situazione veramente imbarazzante per uno dei pochi nosocomi dell’Area metropolitana reggina.
Il sindaco Michele Tripodi sul suo profilo facebook ha commentato: “Purtroppo con questa disposizione da domani si bloccano i ricoveri del reparto di pediatria dell’ospedale di Polistena. Lo ritengo un fatto molto grave che mette in pericolo la salute dei cittadini, in particolare quella dei bambini. Ciò conferma la fondatezza delle nostre preoccupazioni dei giorni scorsi e le finte rassicurazioni di chi cercava di smentire gli eventi. Ho subito chiamato il Commissario prefetto Meloni informandolo della situazione e chiedendogli un intervento immediato per ripristinare la normalità delle cose e comunque garantire il servizio e principalmente i ricoveri. Ovviamente ora è il momento di agire e rimanere uniti in questa ennesima battaglia per il diritto alla salute, per la sanità pubblica e per l’ospedale di Polistena che bisogna combattere e vincere in un modo o nell’altro.”

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.