Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

DIECI ADESIONI, AD OGGI, PER OTTENERE VERITÀ E GIUSTIZIA PER DARIA OLIVO, PIER EMILIO E STANISLAO ACRI

108

L’Associazione comunica le adesioni valide pervenute fino ad oggi e le modalità di adesione

LA SOTTOSCRIZIONE RESTERÀ APERTA FINO AL 31 AGOSTO 2019. L’ASSOCIAZIONE RINGRAZIA QUANTI HANNO GIÀ ADERITO E CHE CHIEDONO VERITÀ E GIUSTIZIA PER LA FAMIGLIA CHE HA PERSO LA VITA IN UN TRAGICO INCIDENTE IL 15 LUGLIO DEL 2018   

 

ßà

 

 

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” comunica con grande apprezzamento che ad oggi, 18 luglio 2019, sono oltre 1.000 le comunicazioni di adesione alla sottoscrizione pervenute alla nostra Associazione al fine di ottenere “Verità e Giustizia per Daria Olivo,  Pier Emilio e Stanislao Acri.

 

Tuttavia, trattandosi di una sottoscrizione aperta a tutti i rappresentanti delle Istituzioni calabresi, ai Sindaci ed i consiglieri comunali, ai Presidenti, agli Assessori di Regione e delle Province calabresi, a tutti i rappresentanti delle forze politiche e sociali, al mondo dell’associazionismo, ai rappresentati della Chiesa e delle altre religioni sono, ad oggi, solo 10 le adesioni pervenute.

 

Sono valide, infatti, solo le adesione giunte da Pietro Mingrone, Consigliere Comunale della Città di Corigliano Rossano, Fabio Pugliese, Presidente dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106,  Luigi Campana, Segretario Generale UILTEC Calabria, Marco Soliberto, Presidente Ass. Stella Cometa Onlus di Cosenza, Francesco Caligiuri, Presidente Associazione “Con-Tatto”, D’Amico Antonio Maria, Presidente FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori), Comitato Provinciale di Cosenza, Ercolino Ferraina, Presidente Associazione Internazionale Centro Arte Club, Luis Fusaro, Presidente della Interable Research Foundation, Giuseppe Tagliaferro, Circoli del PD di Corigliano-Rossano e Daniela Natoli, Segretaria Circolo Fratelli d’Italia – Bova Marina.

 

L’Associazione nel ringraziare quanti hanno aderito in modo corretto ricorda che per aderire alla sottoscrizione occorre inviare una e-mail all’indirizzo no archiviazione@bastavittime106.it dopo aver letto e condiviso il testo del documento (che inviamo in allegato ed è stato pubblicato nel gruppo Facebook “BASTA VITTIME SULLA STRADA STATALE 106”.

 

Nel corpo dell’e-mail è necessario semplicemente indicare il nome, il cognome e ciò che si rappresenta.

Es.: Marco Rossi, Presidente Associazione Calabria

 

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” aspica che vi siano altre adesioni e comunica ufficialmente che la sottoscrizione sarà chiusa il 31 agosto del 2019.

 

 

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 18 Luglio 2019

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.