Droga:sequestro piantagione marijuana area Parco Aspromonte. Individuata in una zona impervia dalla Guardia di finanza

317

 Una coltivazione con circa mille piante di marijuana, realizzata all’interno dell’area ricompresa nel perimetro del Parco nazionale dell’Aspromonte, è stata scoperta e sequestrata a Roccaforte del Greco dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria in collaborazione con la sezione aerea del Corpo di Lamezia Terme. Le piante, in perfetto stato di mantenimento e di un’altezza ricompresa tra i 70 e i 150 centimetri, sono state trovate dai finanzieri in una zona dell’area protetta posta a oltre 1.200 metri di altezza particolarmente impervia, nascosta dalla fitta vegetazione e difficilmente raggiungibile a piedi. La coltivazione era dotata di impianto idrico di irrigazione automatizzato “a goccia” costituito da tubi di gomma in pvc per circa 3 chilometri e di un serbatoio di raccolta dell’acqua. Nelle immediate vicinanze della piantagione era stato costruito anche un essiccatoio in legno per svolgere direttamente le successive fasi di lavorazione della marijuana.

Facebook Comments

TAG


Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.