Eccellenza | La Bovalinese vede la luce in fondo al tunnel

114

Obiettivo primario iscrivere la squadra al prossimo campionato di Eccellenza: è questo quanto si è prefissato il commissario Enzo Federico che sta traghettando la Bovalinese fuori dalla crisi nata con la consegna del titolo al primo cittadino Vincenzo Maesano.

La data di scadenza per il deposito della tassa di iscrizione in Lega è l’11 luglio ma entro il 5 Luglio vanno presentati tutti gli incartamenti e Federico non vuole perdere tempo e per lo stesso giorno ha previsto anche il versamento della quota. Anche i tifosi con il gruppo Boys Bovalino si sono mobilitati, supportando la raccolta con un sostanzioso contributo e la cifra di 7.400 euro che la Bovalinese dovrà versare sembra oramai raggiunta.

Nel frattempo si lavora anche sul fronte societario per cercare di allargare sempre più la base e Federico sembra aver trovato su molti fronti la disponibilità di nuovi dirigenti oltre ad incassare la fiducia della dirigenza dimissionaria.

Buone notizie ci sono anche sul fronte Audax Bovalinese da dove Federico vuole far ripartire la causa amaranto partendo, quindi da giovani del posto. Nel contempo si starebbe cercando di fermare una emorragia di calciatori che radiomercato dava in partenza verso altri lidi. Nell’ultima riunione pubblica tenutasi lunedì scorso nella sala consiliare del comune si è toccato anche il tema allenatore che con ogni probabilità sarà Maurizio Panarello. Insomma c’è la luce in fondo al tunnel per la Bovalinese anche se c’è ancora molto da lavorare per rifondare un gruppo dirigenziale e cercare di garantire futuro a questo progetto.

fonte gazzetta del sud

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.