Sab. Mag 15th, 2021

Sebi Romeo, invece, è accusato di corruzione per atti contrari ai doveri d’ufficio insieme ad un maresciallo della guardia di Finanza, Francesco Romeo. Questi, chiedeva a Sebi Romeo di far assumere una persona in una locale impresa di trasporti ed autolinee ed in cambio gli prometteva di fornirgli informazioni, coperte da segreto istruttorio, relative a procedimenti pendenti presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria. Il capogruppo del PD in consiglio regionale al momento si trova agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

GG| redazione@telemia.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.