Mer. Mag 19th, 2021

– Alessandro Nicolò, il consigliere regionale della Calabria arrestato stamani nell’operazione condotta dalla Polizia contro la cosca Libri, è stato eletto nel novembre 2014 nella lista di Forza Italia. Nel marzo del 2018, Nicolò, in contrasto con Fi, ha poi aderito a Fratelli d’Italia dopo che è sfumata la sua candidatura alle elezioni politiche con il partito di Berlusconi. La mancata candidatura aveva suscitato una serie di iniziative di protesta negli ambienti politici azzurri a lui vicini. Dopo l’adesione a Fdi, Nicolò si è iscritto al gruppo misto in quanto il partito della Meloni non ha al Consiglio regionale calabrese i numeri per costituire un proprio gruppo avendo solo due esponenti: Nicolò e Fausto Orsomarso.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.