Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

PRIMO PREMIO “PACE E SPIRITUALITÀ” A MASSIMILIANO FERRAGINA

187

Artista calabrese. Taormina. Castello dei duchi di Spuches. Il prestigioso e riconosciuto concorso artistico “Pace e Spiritualità” indetto dall’Accademia Euromediterranea delle Arti, con presidente la dott.ssa Maria Teresa Prestigiacomo (giornalista, critico d’arte e direttore della rivista Red Carpet) è stato vinto nella sezione pittura dall’artista calabrese Massimiliano Ferragina. Primo premio quindi per Ferragina che continua ad essere apprezzato e stimato nel mondo dell’arte contemporanea italiana. L’opera in concorso e vincitrice porta il titolo di Oltre il Nero la Resurrezione. Siamo abituati al Nero di Ferragina come al suo Rosso, che non sono solamente cromie, pigmenti, ma essenzialmente sono simbolo, rimando, diremmo anche sono “modi di abitare la tela” parafrasando lo stesso artista in una sua dichiarazione. Presenti alla cerimonia di premiazione presso il castello dei duchi De Spuches nella incantevole Taormina. Presente il Sindaco di Taormina, Mario Bolognari, che ha ricevuto il premio William Shakespeare dal prof. Domenico Venuti, rettore del Centro europeo di studi universitari. Tanti i premiati nella ricca serata. Li riportiamo di seguito. I vincitori delle sezioni Arte oltre a Massimiliano Ferragina primo premio, Agata Pandolfino ed Enza Nicolosi secondo e terzo, per la fotografia primo premio a Rocco Papandrea, secondo a Caterina Zaffora e terzo a Fabio Consolo e Palma Civello. Poesia: Primo premio a Santa Folisi, secondo a Emanuele Pinto, terzo a Maria Vittoria Spinoso. Racconti brevi, Lucrezia Cutrufo, Primo premio , secondo a Rosanna Affronte, terzo a Renato Di Pane. Premio speciale alla carriera al maestro Luigi Ferrigno, per l’originalità ad Ausilia Patane’ e in qualità di scultore emergente, al giovane Orazio Musumeci. Targa di riconoscimento all’ attrice Argentina Sangiovanni, per il radiodramma, ed all’ attore Massimo Maugeri. Menzioni speciali pittura per Patrizia Tomarchio, Stella Meli, Angela Alibrandi, segnalazioni per Daniela Tamburello e Carmelo Cacciola. Per la poesia Renato di Pane, Giulia Maria Sidoti, Palma Civello e Rosa Palella. Fotografia menzione speciale ad Angela Bono. L’ assessore Francesca Gullotta, presente alla manifestazione ha elogiato l’iniziativa e si è complimentata per la riuscita dell’evento. Toccante il momento della performance “Madre di Cristo” di Antonella Gargano, con intervento riflessivo dell’artista teologo Massimiliano Ferragina. Per l’ orchestra a plettro di Taormina era presente la musicista Vilma De Lazzari. Moderatrice Patrizia Causarano con Simona Micalizio. Evento di successo anche grazie al lavoro del vicepresidente dell’ Accademia Euromediterranea delle arti dott. Gennaro Galdi. La giuria del concorso era composta dai proff.Giuseppe Amoroso ed Ella Imbalzano Amoroso con la giornalista Anna Maria Crisafulli Sartori, la prof Maria Camardi, docente di pittura, il commercialista Nunzio Marotta, il maestro Angelo Savasta, la presidente dell’ Accademia, i fotografi Riccardo Marino, Giancarlo Colloca, Emanuele Marino e Sebastiano Pappalardo. Auguriamo a Ferragina e a tutti i premiati di portare avanti il loro progetto con coraggio e determinazione.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.