Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL: GIOVANNI MANCUSO E ARTURO ANNECCHINO NELLE SERATE DEL 12 E DEL 13 LUGLIO!

41

Venerdì 12 luglio – in vista del cartellone di agosto della XXXIX Edizione della rassegna di Roccella Jonica – gli avvincenti progetti Jodorowsky’s Eye e Missalaika. Sabato 13 ultima serata con Raf Genovese e Joyce Elaine Youille

Roccella Jazz Festival: Giovanni Mancuso e Arturo Annecchino!

 

Il Comune di Roccella Jonica (RC)

è lieto di presentare:

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL 2019

XXXIX EDIZIONE

“Jonian Sea Waterfront Review”

 

Direzione Artistica: Vincenzo Staiano

 

Venerdì 12 luglio 2019

ore 21.30

Largo Rita Levi Montalcini

Roccella Jonica

 

CHIRONOMIDS ELECTRIC DREAM:

“JODOROWSKY’S EYE”

Vida Borojevic, Giovanni Mancuso: sintetizzatori

Gaia Sessa: arpa elettrica

Elia Biasi: trombone

Raul Catalano: batteria

Alessio Ghezzi: batteria e vibrafono

Marco Centasso: basso elettrico

 

SYMPHÒNIA BAND:

“MISSALAIKA”

Arturo Annecchino: pianoforte

Martina Sciucchino: voce

Simone Stopponi: chitarra elettrice e voce,

Luca Costantini: batteria

Luca Annessi: tastiere e sinth,

Emanuele (Lillo) Ranieri: basso elettrico

 

 

Venerdì 12 luglio prosegue il programma che anticipa il ricco cartellone di agosto della XXXIX Edizione del Roccella Jazz Festival, diretta da Vincenzo Staiano. La sezione di luglio ribattezzata “Jonian Sea Waterfront Review”, in Largo Colonne Rita Levi Montalcini adiacente al nuovo Waterfront, presenta il concerto di due progetti estremamente interessanti. In apertura i Chironomids Electric Dream di Giovanni Mancuso con Jodorowsky’s Eye, un tributo ad Alejandro Jodorowsky, tra sperimentazione musicale e cinema. A seguire la Symphònia Band di Arturo Annecchino, il pianista e compositore venezuelano instancabile autore di produzioni per il cinema, la danza e il teatro: dirigerà l’esecuzione di Missalaika, che si addentra in aree e generi della musica contemporanea

 

La sezione di luglio fa da preludio al programma di agosto, che si terrà dal 12 al 24 con concerti nelle tradizionali location, con masterclass, workshop, installazioni multimediali, seminari e mostre. Saranno circa 148 i musicisti coinvolti, 45 quelli provenienti dall’estero; su un totale di 23 concerti, più della metà saranno prime assolute e prime nazionali. Sabato 13 concerto di chiusura con Raffaele Genovese e Joyce Elaine Youille.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.