SERIE D | ROCCELLA, TORNA IL BINOMIO VINCENTE GALATI-CURTALE

565

Il gradito ritorno del binomio vincente che sei anni fa, dopo aver stravinto il campionato di Eccellenza calabrese, ha regalato al Roccella il sogno della serie D, la “vetrina” nazionale del calcio dilettantistico e la soddisfazione finora di affrontare al “Muscolo” squadre di rango professionistico come Reggina, Siracusa, Akragas, Cavese, Bari e Turris. A distanza di due anni dal loro distacco dal club ionico (un biennio calcistico, quello appena trascorso, sofferto e pieno di problemi su tutti i fronti societari e tecnici), ecco che dal cilindro di una nuova società che ormai di giorno in giorno sta prendendo forma, sono spuntati i nomi e i volti di Ciccio Galati e Cecco Curtale. Il primo sarà il nuovo allenatore del Roccella, il secondo tornerà a ricoprire lo strategico ruolo di direttore sportivo del club ionico che dopo la retrocessione del Locri rappresenterà in serie D la Calabria Ionica di ben tre province: Reggio, Catanzaro e Crotone. I nomi dell’accoppiata vincente Galati-Curtale sono saltati fuori in quest’ultimo fine settimana nel corso di una riunione particolarmente partecipata (oltre venti persone) alla quale hanno preso parte, oltre allo stesso Curtale, amministratori comunali (l’assessore Fabrizio Chiefari e il consigliere con delega allo Sport, Domenico Cartolano), ex amministratori, professionisti, ex dirigenti e soci del Roccella, imprenditori commerciali, sostenitori e tifosi del club ionico. Nei prossimi giorni a delineare il programma e il cammino della nuova società sarà, in un’assemblea pubblica che si terrà nella sala del consiglio comunale, il sindaco Vittorio Zito. Visti i tempi ormai ristretti, la società amaranto, con l’aiuto dell’amministrazione comunale, dei nuovi e vecchi soci e di sostenitori e tifosi, dovrà, entro il 12 luglio, iscrivere la squadra al campionato di serie D e mettersi in regola con la fidejussione bancaria. Nel frattempo, senza perdere altro tempo prezioso, Galati e Curtale cominceranno ad allestire l’organico cercando anche di trattenere a Roccella i giocatori migliori della passata stagione.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del Sud)

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.