TORNA ANCHE QUEST’ANNO “GIOIOSA JONICA E’ SEMPRE DI MODA”

586

Gioiosa Ionica è sempre di moda” giunta alla IX edizione si rinnova nello splendido Salotto sotto le Stelle di Gioiosa Ionica (RC), nella Piazzetta Stazione (Ex Calabro Lucane).  Una fortunata manifestazione che non conosce sosta da nove anni da una idea progettuale di Katia Aiello ed Elio Napoli.

 

 “Gioiosa Ionica è sempre di moda” è l’unione perfetta tra tradizione e innovazione, tra ciò che la storia della moda italiana ci ha offerto negli anni scorsi e quelli che sono gli scenari che potrebbero prospettarsi nei prossimi anni mettendo in passerella una selezione di eccellenze artigiane e aziende che stanno investendo nello sviluppo di nuove tecnologie applicate alla moda con particolare attenzione all’ Artigianalità, Heritage, Innovazione e Sostenibilità.

Gioiosa Ionica ricca di storia, di cultura e di tradizioni si apre al panorama del fashion e lo fa con grandi stilisti e talenti di oggi.

Il “Premio Castello d’oro”, al III anno, realizzato dal “Laboratorio Orafo Lea Urzino” di Soverato, è un appuntamento che lega il prestigio di nomi del mondo dell’informazione, della cultura e della comunicazione ad un evento che vuole valorizzare e premiare la professionalità in ogni suo aspetto.

Durante la serata il Sindaco Salvatore Fuda, già premiato nella prima edizione consegnerà il “Premio Castello d’oro” ad una eccellente personalità che si distinta per la cultura, l’arte, il pensiero, gli studi e la continua ricerca della conoscenza sul territorio, la seconda edizione è stata premiata la Prof.ssa Marilisa Monrone archeologa e studiosa del territorio.

 

 

 

La Nona Edizione vede in passerella l’Artista Maria Grazia Nicchiotti con le preziose borse, opere uniche, di  MARAGLA’, i gioielli del Laboratorio Orafo Lea Urzino , la moda di Cinzia e Daniela Lucà e Rossella Prenestì.

L’intrattenimento musicale a cura di Martina Bruzzese & Luca Simone, Fotografia a cura di Pasquale Pitti e Video Antonella Logozzo.

La conduzione della serata è affidata come sempre a Pino Gagliano e Katia Aiello.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.