Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bianco (RC): il vicesindaco Ceratti sui disagi subiti dai bagnanti e all’ inquinamento marino

205

In merito ai disagi subiti dai bagnanti e all’ inquinamento marino delle ultime 48 ore che hanno colpito il litorale di Bianco, si ritiene corretto informare la cittadinanza che l’impianto consortile e le pompe di sollevamento comunali del territorio di Bianco stanno funzionando correttamente.
D’intesa con la Guardia Costiera si e’ provveduto a ricercare la fonte dello sversamento fognario. E’ stato accertato che la causa principale del suddetto sversamento e’ dovuto al malfunzionamento della pompa di sollevamento comunale s 2008 di Bovalino che sversa nel torrente Careri.
Il Sindaco di Bianco ha invitato il collega di Bovalino a intervenire prontamente per il ripristino della pompa s2008 del suo Comune.
Rimane l’ amarezza per i disagi subiti dal litorale bianchese e si rafforza la consapevolezza della necessita’ di avanzare proposta alla Regione Calabria di scioglimento del consorzio di depurazione onde poter utilizzare il depuratore a servizio esclusivo del territorio di Bianco e dotare gli altri Comuni di autonomi depuratori.
Seguira’ a breve conferenza stampa incentrata sul problema depurazione.

 

Pasquale Ceratti fb foto archivio

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.