CATANZARO LIDO: RIFORNIMENTO DI ACQUA GREZZA, NESSUN RISCHIO CARENZA IDRICA

85

Vi è la disponibilità, più volte reiterata, del Consorzio di Bonifica Ionio Catanzarese a fornire, al Comune di Catanzaro, acqua grezza per uso idropotabile.   La proposta, formalizzata dal Presidente del Consorzio Grazioso Manno al sindaco della città capoluogo Sergio Abramo, presenta indubbi vantaggi sia economici per le casse del Comune che di servizio reale ai cittadini. “Sappiamo bene, dichiara Manno, che la città, soprattutto nel periodo estivo e nella zona di Catanzaro Lido dove vi è un’alta concentrazione di turisti e attività economiche, va incontro a crisi idrica con palesi disservizi e questo spesso porta i cittadini, esasperati, a protestare oltre a creare enormi disagi alle strutture economiche. Una  città moderna, che ha in Catanzaro Lido il centro nevralgico del turismo e che in questi anni ha avuto un notevole sviluppo di insediamenti non può sicuramente permetterselo! Il Consorzio di Bonifica in virtù dell’opera di accumulo che gestisce in località Milazzo è pronto anzi prontissimo a fornire acqua grezza al Comune. L’acqua – rafforza Manno – verrebbe fornita ad una tariffa vantaggiosa, con conseguente risparmio per il Comune e quindi a cascata per l’utenza e questo – precisa – considerando anche i costi del necessario potabilizzatore. Una proposta realistica quella del Consorzio di Bonifica che arreca solo benefici anche per quanto riguarda la tutela delle falde acquifere poiché ridurrebbe l’eventuale loro emungimento  e quindi rischi connessi quali:  cuneo salino e desertificazione in linea con gli orientamenti europei. Adesso – conclude Manno – si tratta di cogliere questa opportunità che la città non può perdere ma bisogna agire in fretta con scelte politiche lungimiranti, coraggiose e non timide.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.