Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

ECCELLENZA | SAN LUCA, ULTIMO INNESTO PER UNA MEDIANA SUPER

185

Pochi dubbi sulla lista finale degli under: è ballottaggio tra il croato Stanic e Caputo

Con l’arrivo di Franco Franzino, un argentino classe ’92, che ha giocato nei campionati sudamericani di serie B e C, si può dire che il San Luca è quasi pronto per affrontare questa sua prima avventura nel massimo campionato regionale. Eventuali innesti o ritocchi saranno presi sin considerazione soltanto dopo aver affrontato la fase eliminatoria relativa alla coppa Italia, che vedrà impegnato il San Luca contro l’Africo e il Brancaleone. Il primo match tra il San Luca e il Brancaleone si disputerà domenica 25 agosto. Secondo alcuni addetti ai lavori sarebbe necessario reperire almeno un altro centrocampista, un uomo d’ordine che supporti la gran mole di gioco di capitan Carbone e Seby Romeo. Figliomeni su questo punto è stato molto chiaro: «Un giocatore con una spiccata personalità nella zona nevralgica del campo non guasterebbe. Ma è pur vero che dovremmo trovare uno più forte di quelli che già abbiamo. E in giro non ce ne sono. È chiaro però che ci stiamo guardando intorno e se ci sarà l’occasione non ci tireremo indietro. Ma prendere un giocatore tanto per fare numero non serve. Abbiamo un bel gruppo a centrocampo e anche alcuni giovani molto promettenti».

Nell’attesa di iniziare a fare sul serio, il San Luca (sabato) ha affilato le armi affrontando in amichevole il Mammola, o Comprensorio Jonico che quest’anno sarà chiamato a disputare il campionato di Promozione girone B.

La gara, la prima della nuova stagione calcistica, terminata con il punteggio di 5-1 per gli uomini di Figliomeni, è servita al mister per valutare il grado di forma raggiunto dai ragazzi e soprattutto per valutare gli ultimi arrivati: l’under Lomartire, un 2001 che l’anno scorso giocava in Puglia nella Beretti della Virtus Francavilla della quale era anche il capitano, e il centrocampista Domenico Criaco, ex Africo, dotato di una buona personalità malgrado la giovane età. Da stabilire invece chi sarà il portiere che andrà a fare coppia con il bravo Lautaro. Lo staff tecnico dovrà decidere tra il croato Pasca Stanic, uno spilungone di 192 centimetri che nel suo paese ha difeso la porta della nazionale under 19, e Carmine Caputo ex Bocale, un napoletano dell’82 con un curriculum di tutto rilievo.

ANTONIO STRANGIO (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.