INCREDIBILE TRAGEDIA A BRANCALEONE: TRONCO SOTTO UN TRENO RIMBALZA E RECIDE ARTERIA A PENSIONATO DEL LUOGO U.C. DI 74 ANNI CHE MUORE A LOCRI IN OSPEDALE

310

Una tragica fatalità, una incidente segnato da una coincidenza assurda: un treno regionale che passa, sui binari un tronco di legno che viene sbalzato dal convoglio e colpisce fortuitamente un uomo, un bancario in pensione,Ugo Carabetta.

 

Il 74enne in quel frangente era nel suo podere, proprio ai confini con la linea ferrata, e si trovava, dunque, a poca distanza dai binari. Il fusto ha così colpito il malcapitato, al femore, recidendone l’arteria.

Il fatto è avvenuto a Brancaleone, nel reggino, nel primo pomeriggio di giovedì scorso. Soccorso dal 118 Carabetta è stato stabilizzato e trasportato urgentemente nell’ospedale di Locri dove è stato ricoverato in terapia intensiva.

Le sue condizioni, però, era apparse subito gravi: il pensionato difatti è morto proprio nel nosocomio la mattina seguente, venerdì 30 agosto.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti i carabinieri della stazione locale e la Polfer, che hanno fatto immediatamente rimuovere il tronco di legno, che nell’impatto con il treno – che da Reggio Calabria procedeva in direzione di Taranto – è rimasto incastrato sotto le rotaie.

La vittima – che lascia moglie e due figli – era molto conosciuta nella sua cittadina.

cn24tv.it

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.