Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

LA “RIVIERA DEI TRAMONTI”, FULCRO CENTRALE DEL PREMIO “LA GIUNGLA 2019”: A FALERNA, IL 29 AGOSTO

60

La “Riviera dei tramonti” è la protagonista assoluta del premio La Giungla 2019. Nel parco del residence falernese, la sera del 29 agosto prossimo a partire dalle 19, si terrà la cerimonia di premiazione ideata e promossa dalla società Ipanema Service. A ricevere il riconoscimento saranno alcuni amministratori locali che hanno aderito alla “Riviera dei tramonti”: non una semplice idea per propagandare la bellezza suggestiva del nostro litorale ma un vero e proprio progetto di sviluppo e di promozione della zona costiera del Tirreno centrale calabrese che guarda anche ai centri dell’entroterra.
Gli amministratori premiati saranno: il sindaco di Falerna Daniele Menniti; il  commissario prefettizio di Lamezia Francesco Alecci; il sindaco di San Mango Luca Marrelli, Michele Rizzo, sindaco di Platania; Amedeo Colacino, ex sindaco di Motta Santa Lucia; Vincenzo Serrao, sindaco di Curinga; Franco Esposito, presidente Gal dei Due Mari; Leopoldo Chieffallo, presidente LameziaEuropa; Antonio Montuoro, vicepresidente della Provincia di Catanzaro; Nicola Azzarito Cannella, consigliere provinciale di Catanzaro.
Premio La Giungla 2019 anche all’Hang Loose Beach e al Cool Bay Resort, due strutture ricettive poste al centro della costa tirrenica lametina che, da diversi anni, si sono distinte per la loro attività e le iniziative di vario genere organizzate per animare la vita del litorale.
La società Ipanema Service assegnerà il riconoscimento anche ad associazioni ed organi di informazione che con il loro operato contribuiscono fattivamente alla conoscenza e alla valorizzazione della Riviera dei tramonti e delle sue specifiche finalità. Per questa sezione i premiati sono: Franca Berenice Vilardo per l’associazione Calabresi in Europa; Franco Serratore per Profumi e sapori della Calabria; Gerardo Ferlaino e Paola Stranges, editori del network www.italiani.it che costituisce la rete degli italiani nel mondo; Radio Crt, l’emittente radiofonica regionale che trasmette i suoi programmi proprio dai lidi della Riviera dei Tramonti, con programmi di musica e piacevole intrattenimento.
Premio La Giungla anche a Stefania Scalzo, graphic designer autrice del logo ufficiale della Riviera dei tramonti, e alla giornalista Maria Scaramuzzino autrice dell’articolo “In calabria la riviera dei tramonti più bella del Mediterraneo” pubblicato sul sito lameziaterme.italiani.it e ritenuto dalla commissione giudicatrice il testo che illustra compiutamente la ricchezza del territorio locale e la mission del progetto della Riviera dei tramonti.
Una mission che trova molti punti di incontro con la pluridecennale attività di Ipanema service, finalizzata allo sviluppo delle risorse locali. Il residence La Giungla opera da 30 anni nel settore extralberghiero delle case-vacanze e lo fa occupandosi della gestione di un complesso turistico realizzato sulle colline di Falerna, da cui si può ammirare lo splendido scenario del Golfo di Sant’Eufemia. La Giungla da sempre accoglie turisti provenienti da tutta Italia e da tanti paesi esteri. Chi soggiorna al residence sulla collina può godere del mare, del sole e può trascorrere la sua vacanza tra sport, animazione, spettacolo, iniziative culturali di vario genere e tanto altro ancora. Relax, benessere, natura incontaminata per una vacanza perfetta nel cuore della Calabria.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.