PROROGATI CONTRATTI PRECARI DELL’ASP DI CATANZARO, SODDISFAZIONE DI D’IPPOLITO (M5S) “MERITO DI COTTICELLI E DEL MOVIMENTO 5 STELLE”

61

«È frutto dell’opera del commissario alla Sanità regionale, Saverio Cotticelli, e del Movimento 5 Stelle la recente delibera con cui la direttrice generale reggente dell’Asp di Catanzaro ha prorogato sino alla fine del 2019 i contratti di 4 Oss e 2 tecnici di laboratorio biomedico, che, al contrario di altri precari, erano rimasti esclusi dalla prosecuzione del rapporto di lavoro». Lo afferma, in una nota, il deputato M5S Giuseppe d’Ippolito, che aggiunge: «Così viene garantita la continuità dell’assistenza sanitaria e si evita un dramma sociale, in attesa che con l’effettivo sblocco delle assunzioni riprenda il turnover del personale del comparto». «Per oltre un anno – sottolinea il parlamentare M5S – abbiamo prestato la massima attenzione alle continue carenze di figure professionali nei vari reparti dell’Asp catanzarese, al corrispettivo regionale al policlinico Mater Domini, all’accreditamento delle scuole di specializzazione universitaria e all’importanza, al rilancio dell’ospedale di Lamezia Terme. Inoltre abbiamo avuto confronti a più livelli istituzionali, anche alla presenza di associazioni e comitati civici, abbiamo ascoltato le esigenze degli operatori sanitari e dei cittadini, contestando i turni massacranti di lavoro nelle diverse unità operative, presentando buone proposte e chiedendo il potenziamento degli ospedali dell’intero comprensorio catanzarese». «Proseguirà con costanza e determinazione – conclude D’Ippolito – il mio impegno politico a favore delle comunità locali e a difesa dei diritti e dei servizi in ambito sanitario».

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.