Prostituzione:smantellata organizzazione di sfruttatori, 7 arresti. Donne adescate in Europa dell’Est

376

 I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Crotone, su richiesta della Procura, a carico di 7 persone (4 romeni e 3 italiani) ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione nei confronti di donne straniere provenienti dall’Est-Europa appositamente adescate, violenza sessuale, lesioni personali e minaccia aggravati. I reati sono stati commessi da maggio 2018 a gennaio 2019. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa in programma alle 10.30 al Comando provinciale carabinieri di Crotone.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.