Quando “deraglia” la democrazia… (di Giampiero Taverniti)

275

Eccoci! Eccoci, dopo la crisi del governo giallo -verde, per intenderci quello formato dal M5S e la Lega di Salvini,

governo che era nato dopo le elezioni politiche dello scorso marzo 2018, maggioranza fondata su un accordo di governo, programma dove entrambi i partiti si erano prefissati dei punti , delle modifiche legislative da apportare e delle innovazioni atte a migliorare il sistema paese, che di certo non navigava in acque sicure e di certo non intravedeva porti primi dove approdare per salvarsi. Abbiamo assistito a 16 mesi di governo, tra una zuffa e l’altra, i due leader si sono sempre contestati, hanno vissuto la loro esperienza governativa come due separati in casa, solo parate di circostanza pubbliche e incoerenti ,tal volta ridicoli apprezzamenti uno dell’altro. Che dire, un paese che dopo 5 anni di governo Renzi, imposto , governi del non fare , governo dove i grillini, attivisti e portavoce del M5s, hanno condotto un opposizione ferrea, dove addirittura comparivano anche fake -news screditanti nei confronti di Renzi , della sua famiglia e dei suoi compagni di maggioranza, si giusto , un’ opposizione ferrea che anche il leghista Salvini ha condotto in maniera continua , incessante e produttiva. Fasi politiche del paese , si va a votare, il M5S rimane il primo partito del paese, presentandosi da solo , senza alleanze politiche, si , vero, loro sono da soli non vogliono allenze e inciuci, non vogliono compromessi e poltrone. La loro indole primordiale era nobile , era pura, il Casaleggio Fondatore,

il ROBERTO ,Padre di questa speranza democratica ,pace alla sua anima dove riposa, era quello che per nessun motivo avrebbe voluto un alleanza con Renzi e Pd in generale.

CASALEGGIO SENIOR

IL GRANDE per età , Beppe Grillo, che nelle sue uscite , comizi e spettacoli comici, attacca i pidioti, gli inciucioni di palazzo, rivolgendosi al Pd , giusto vero, lo abbiamo sempre sentito abbaiare contro il partito democratico, definito sempre il partito delle lobby, delle banche e dei poteri economici forti, giusto, ed oggi che succede? Succede che dopo la crisi di governo formatesi dopo la rottura tra SALVINI e DI MAIO,

succede un miracolo italiano, dopo quello di Berlusconi del passato del milione di posti di lavoro, alla quale nessuno avrebbe mai creduto, succede che il puro , trasparente , retto , movimento che partì dal basso, con la democrazia diretta, si allea con gli acerrimi nemici di sempre , i cugini di corrente del PD.Non ci credono neanche i grillini della prima ora, quelli storici, ma ci ha creduto Luigi DI MAIO d’Avellino, il nuovo talento politico italiano, quello che dall’inizio della sua carriera fece grandi denunce, in difesa dell’Italia, ma con il passar del tempo e’stato lungimirante ad adeguarsi al sistema politico inciucione italiano, il sistema del paese dei Balocchi , dove tutto va bene e c’e’ sempre zucchero filato in ogni ora della giornata, giusto il dolce, la sicurezza di aver confermato o cercato di farlo, una poltrona per altri tre anni e 8 mesi, secondo le previsioni di tutti gli attori parlamentari che hanno ridicolizzato tanti italiani, che non credevano in questo inciucio e non hanno votato contro le destre , populiste, xenofobe e razziste , cosi definite , non hanno votato Movimento Cinque stelle per allearsi con Zingaretti & Company,

come non hanno votato PD , per allearsi con chi ha sempre gettato odio mediatico, legittimo e non , contro di essi e contro il sistema del Giglio Magico fiorentino e contro chi con i soldini pubblici ha sostenuto e salvato banche private . Una confusione voluta, nel segno di una garanzia , la poltrona, dove un sassolino, un capriccio , quello del M5S, RELATIVO all’avversità contro la TAV, ha portato ad avviare una crepa, con il Salvini, di certo diciamolo sotto stress, a favore della TAV .Il leghista ha le sue responsabilità politiche forti e determinanti in questa crisi e in questo inciucio anti democratico che sicuramente ha la maggioranza parlamentare e costituzionale, ma che di fatto non ha la maggioranza democratica del popolo, anche in presenza di una legge elettorale passata e da revisionare. Stamane , dopo consultazioni passate compiute già da  settimana scorsa , il Presidente della Repubblica Mattarella, ha dato il pallino per la formazione del governo a Giuseppe Conte, per un Conte Bis, presidente  pentastellato che dovrà garantirci dopo aver formato il governo , una certa stabilità politica e a questo punto in tanti ci chiediamo, che programma stileranno PD e M5S, in materia di immigrazione, in materia di Giustizia , lavoro , corruzione e saranno vicini al popolo garantendo quelle doverose misure anti crisi che possano rilanciare l’economia italiana, che a dispetto delle borse che stamane alla visione di questa situazione politica hanno reagito bene, complessivamente negli investimenti e nei titoli che oggi sono in salita  in ogni parte del globo.Tutti gli italiani si aspettano, che questi Salvatori della Poltrona inciuciata , ridiano speranza e misure forti per rispondere alla distanza tra le punte della forbice che vedono Italia e Europa sempre più distanti e si riesca a varare una manovra economica e finanziaria all’altezza , senza zavorrare di tasse gli italiani , in attesa che l’arrivo della primavera , ci possa dare un governo democratico scelto dagli italiani e non dagli interessi di potere poltronistico dei partiti che oggi potranno dare un governo giallo rosso alla capitale  e che sia uniforme per tutte le parti d’Italia , pensando da nord a sud agli interessi del cittadino italiano. Il più democratico degli auspici , e’ che si formi un governo a scadenza , magari tecnico che espleti le urgenze e ci traghetti in febbraio, in sicurezza economica e che dopo si dia la parola e la matita agli italiani, affinchè premino chi merita di governare questo paese ,in palpabile difficoltà economica e dove la gente comune e’ la prima ad essere colpita.

trasparenzacalabrese.it

                                                                                     Gianpiero Taverniti

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.