Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

STIGNANO (RC): GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER “A FERA DA PMETRATA”. IN MIGLIAIA NEI VICOLI A GUSTARE L’ENOGASTRONOMIA LOCALE.

146

Si è conclusa ieri, ormai giunta alla ottava edizione,  la due giorni stignanese “A fera da ‘Mpetrata”, una vera e propria festa nei vicoli dell’antico casale. Un antico borgo tirato a lucido per l’occasione, un percorso storico fotografico, illuminato da fiaccole, con tappe di enogastronomia locale. “A fera da ‘Mpetrata” è stata uno straordinario successo di pubblico che per due giorni ha riempito le vie del borgo, un centro storico che rivive, e che mostra straordinari tratti storici, con stampe tridimensionali che fanno ritornare ad ambientazioni passate, ma fresche nella mente dei visitatori. Un lavoro di gruppo che ha premiato i giovani amministratori, una scommessa sulla quale in molti non credevano, visto anche il netto taglio sulle somme disponibili. Invece la voglia di mettersi in gioco e la grande caparbietà hanno fatto la differenza. Il sindaco Pino Trono, molto soddisfatto, rivendica ai nostri microfoni la scelta vincente dell’idea, che lui stesso molti anni prima, in qualità di amministratore, aveva promosso. Le coreografie di trampolieri, giocolieri, mascotte, sputafuoco e clown hanno allietato il soggiorno ai più piccini che sono stati, come al solito, il traino per le famiglie di visitatori. Una sagra di spettacolo, arte, cultura ed enogastronomia che certamente si ripeterà anche il prossimo anno, giurano in molti, in versione large, c’e’ chi pensa già ad una quattro giorni, per dare maggiore possibilità di gustare il borgo. La suggestione delle nostre immagini parla da sola, siamo stati guidati in questo lungo percorso, dal giovane consigliere comunale Antonio Cortese, in oltre un’ora e mezza abbiamo girato il borgo, per poi concludere il nostro cammino nel piccolissimo anfiteatro sottostante con gli spettacoli di Loccisano e Macagnino. Appuntamento al prossimo anno.           redazione@telemia.it | Giuseppe Mazzaferro

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.