Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Sversamento fognario lungo il litorale tra Bovalino e Bianco, Comunicato congiunto dei due Comuni

168

In merito ai fatti odierni noti relativi alle problematiche di sversamento fognario lungo il litorale tra Bovalino e Bianco le Amministrazioni comunali intendono precisare congiuntamente quanto di seguito: 1 Bovalino e Bianco hanno collaborato attivamente negli ultimi anni alla ricerca di soluzioni definitive alla annosa questione del malfunzionamento del depuratore e delle pompe di sollevamento le cui cause come e’ noto vanno ricercate in scelte politiche sbagliate ed errori progettuali e di realizzazione dei lavori originari che l’intervento della Regione Calabria nel corso del 2017/2018 ha solo parzialmente risolto; 2 Bovalino e Bianco continueranno senza alcun spirito polemico a collaborare ricercando con la Regione Calabria una soluzione adeguata e definitava a tali problemi che impediscono un sano sviluppo turistico del territorio 3 Bovalino e Bianco, come sempre, confidano nelle istituzioni affinché venga fatta chiarezza sulle ataviche responsabilita’ in merito a tale triste vicenda. 4 avendo a cuore la salvaguardia dei nostri territori e il benessere delle comunità che rappresentiamo non vogliono alimentare alcun tipo di sciacalaggio politico che vuole solo fomentare sterili polemiche e ribadiamo, nonostante le difficoltà, la volontà di continuare a collaborare in sinergia. 5 L’Amministrazione di Bianco riconosce alla Amministrazione di Bovalino il ruolo di stimolo e di supporto concreto in molte iniziative ed attività sin qui avuto affinche’ le problematiche fossero affrontate e risolte. 6 L’Amministrazione di Bovalino riconosce il difficile ruolo che Bianco ha dovuto svolgere da Comune capofila subendo disagi anche di tipo finanziario oltre misura nella gestione di una cosi’ complessa vicenda, per cause spesso trascendenti il proprio ruolo. 7 entrambi le amministrazioni assicurano che gli accidentali inconvenienti verificatesi sono stati, entro i tempi strettamente tecnici, risolti tanto che il nostro mare risulta balneabile come da dati Arpacal; 8 entrambi le amministrazioni invitano gli altri due comuni consorziati a prendere atto di tali problematiche e voler essere più partecipi nella gestione di tale complessa problematica.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.