Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

BUONA LA SECONDA EDIZIONE DI “MAGNA LOCRIDE”,L’EVENTO ORGANIZZATO DAL GAL “TERRE LOCRIDEE E UNIPOLSAI”

65

Buona la seconda! Grande successo a Locri per l’evento “MAGNA LOCRIDE – Assicurati i prodotti migliori”, la festa che ha trasformato Piazza dei Martiri in un vero mercato delle eccellenze agroalimentari della Locride.
La manifestazione è stata organizzata dal GAL Terre Locridee insieme all’agenzia A3 Assicurazioni rappresentata dagli agenti Pugliese e Angelini e il sostegno della direzione UNIPOLSAI di Bologna.
In queste calde giornate di metà settembre è stata tantissima la gente che ha visitato il centro di piazza dei Martiri, a Locri. Rispetto alla prima edizione si è pensato di sviluppare la manifestazione in due pomeriggi, quelli di sabato 14 e domenica 15 settembre, che hanno visto esporre oltre 40 aziende che rappresentavano le eccellenze del territorio: dall’olio agli agrumi, dal pane all’artigianato, dalla birra locale ai salumi, dal vino al maiale nero d’Aspromonte, dalle mandorle agli stand gastronomici, in cui si è gustato il sapore degli antichi piatti della Magna Graecia.
I momenti clou della manifestazione sono stati il taglio del nastro alla presenza della senatrice del Movimento 5 Stelle Silvia Vono, la conferenza sulle Tipicità della Locride, condotta dai docenti universitari Maria Teresa Russo e Giacomo Dugo e l’intervista che Maria Teresa D’Agostino ha fatto al Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, al Presidente del GAL Terre Locridee Francesco Macrì e a Giacomo Giovinazzo, direttore del settore agricoltura della Regione Calabria sul tema “Calabria: Turismo, agricoltura, cultura”. Ha chiuso la prima serata il bel concerto dei QuartAumentata “In acustico”.
Domenica, invece, il pomeriggio si è aperto con una tavola rotonda sulle Tipicità della Locride, dal Maiale nero d’Aspromonte alle Mandorle, guidata da Guido Mignolli, in cui sono intervenuti Francesco Macrì, Riccardo Angelini, Giovanni Filocamo, Francesca Giuffrè, Antonino Tramontana, Pietro Federico e Giuseppe Zimbalatti. Ospite speciale della tavola rotonda l’imprenditore Claudio Papa, titolare dell’azienda Dolceamaro Srl., leader nazionale nel settore dei confetti: il suo intervento, ricco di “concretezza”, è stato un enorme stimolo per gli operatori economici presenti. Molti anche i partecipanti alla degustazione dei vini curata della Fondazione Italiana Sommelier Calabria e guidata dai responsabili Galasso e Lubieri. Grande successo anche per lo Show Cooking del maestro pasticciere Pietro Galea, che ha deliziato tutti i presenti con dei dolci alle mandorle. Uno spazio importante è stato dunque dedicato anche quest’anno all’arte con il concorso di pittura estemporanea “Piantala!: Le piante nella tradizione popolare della Locride”. Hanno partecipato 14 artisti e la votazione è stata aperta a tutti i partecipanti alla due giorni. La più votata è risultata la locrese Tiziana Zimbalatti, mentre secondo e terzo sono arrivati Ercole e Antonio Fortebraccio, figlio e padre. Ha chiuso la due giorni un grande concerto di Fabio Macagnino.
Ora è tempo di bilanci per questa seconda edizione: sicuramente apprezzata è stata l’idea guida della manifestazione, legata allo sviluppo economico dell’area, che non può prescindere dalla valorizzazione di una triade di elementi “simbolo” del nostro comprensorio: Cultura, Turismo e Agricoltura.
Molti hanno parlato di una manifestazione organizzata bene, in cui la gente ha partecipato in modo libero.
“Magna Locride” è stata anche un esempio positivo di collaborazione tra un’organizzazione pubblica, il GAL “Terre Locridee” e un operatore privato nazionale, UnipolSai assicurazioni, agenzia di Marina di Gioiosa, rappresentata dagli agenti Pugliese e Angelini, che ha investito anche quest’anno nel territorio con lungimiranza, offrendo un momento di festa per tutta la popolazione locale.
Ma questo evento, siamo certi, darà riscontri anche nel lungo periodo.
Locri, 16 settembre 2019

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.