Camionista investito, collega arrestato per omicidio

403

 Si chiamava Rachid Nfir, aveva 47 anni, era nato in Marocco ma viveva da tempo a Cittanova di Reggio Calabria con la moglie e tre figli piccoli. E’ la vittima di quello che sembrava inizialmente un incidente stradale, ma che è poi apparso un omicidio, consumato questa mattina davanti allo zuccherificio Coprob di Minerbio, nel Bolognese. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’incidente è stato infatti l’epilogo tragico di una violenta lite fra due camionisti, uno dei quali con il suo mezzo pesante ha travolto il collega. Rocco Giulio Capria, 51 anni, nato a Imperia e residente a Rosarno (Reggio Calabria), è stato arrestato per omicidio volontario per avere investito intenzionalmente, uccidendolo, il collega 47enne. Il provvedimento è stato eseguito nel tardo pomeriggio dai militari del nucleo investigativo e della compagnia di Molinella, coordinati dal Pm di turno in Procura Mariangela Farneti. Per l’intera giornata i carabinieri sono rimasti davanti allo zuccherificio a svolgere un lungo sopralluogo, presente anche la sezione investigazioni scientifiche dell’Arma. Nel piazzale dove c’è stato l’investimento hanno anche trovato una mazza, buttata a terra vicino ai due camion, con la quale secondo testimoni l’uomo arrestato – che è stato anche sottoposto agli accertamenti alcolemici- aveva minacciato la vittima. Rachid Nfir lavorava per una ditta di trasporti e dal Sud trasportava barbabietole allo zuccherificio di Minerbio. Lo stesso lavoro del collega che lo ha travolto con il proprio camion. Un primo litigio fra i due, scoppiato a quanto pare per questioni di natura stradale durante la consegna delle merci, sarebbe avvenuto ieri. Poi uno nuovo strascico questa mattina, prima dell’incidente. Fin dall’inizio i carabinieri, dopo avere ascoltato vari testimoni, avevano escluso che l’investimento potesse essere stato accidentale. In tanti, a cominciare da un altro camionista collega della vittima che ha assistito alla scena, si erano detti certi che il 51enne avesse travolto apposta il collega.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.