INCENDIO IN ABITAZIONE A PRAIA, FERITA UN’ANZIANA DISABILE

100

Donna è stata tratta in salvo grazie a intervento carabinieri

Una donna disabile di 71 anni, rimasta ferita in un incendio scoppiato nella sua abitazione di Praia a mare, si é salvata grazie all’intervento dei carabinieri. La donna, che ha riportato ustioni di secondo grado a braccia, volto e gambe, è stata trasportata in eliambulanza nell’ospedale di Cosenza. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Le urla della donna, costretta su una sedia a rotelle, hanno attirato l’attenzione dei militari, che si sono prodigati nel soccorrere la donna intervenendo con un estintore. Sfondata la porta, un carabiniere ha soccorso l’anziana portandola in salvo all’esterno dell’abitazione, mentre un secondo militare ha provveduto, dopo avere chiuso la chiave di arresto del metano, a spegnere le fiamme con l’estintore. L’incendio sarebbe stato di natura accidentale, causato forse dal malfunzionamento di una friggitrice che, una volta giunta a temperatura, avrebbe sprigionato una fiammata. Lo stabile è stato dichiarato agibile, anche perché i danni hanno riguardato soltanto la parziale distruzione degli arredi della cucina e l’annerimento delle pareti circostanti.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.