Ven. Mag 7th, 2021

Le conseguenze dell’incendio che il 14 agosto imperversò nella pineta soprastante l’abitato di Stilo (foto) si avvertono ancora pesantemente a distanza di oltre un mese. Il fronte del fuoco che all’epoca raggiunse quasi 200 ml di lunghezza riguardò anche i cavi telefonici della Telecom, andati praticamente fuori uso.
L’arrivo e l’intervento dei VV.FF. evitarono sì un disastro ma a distanza di oltre un mese la situazione continua a rimanere critica soprattutto per alcune importanti aziende commerciali (in particolare quelle che hanno sede nella zona industriale) nonchè per diverse famiglie delle zone interessate che, in base a quanto riferitoci, risultano attualmente impossibilitate a comunicare con l’esterno. A quanto pare la società Telecom ancora non ha provveduto a ripristinare il servizio previo l’invio dei tecnici e la necessaria sostituzione dei cavi ormai deteriorati. Ci chiediamo come mai il problema non sia stato risolto e perchè continuino a verificarsi tutti questi ritardi. Una domanda che giriamo volentieri ai dirigenti Telecom.

 

Antonio Tassone – ecodellalocride.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.