LETTURA TEMATICA DI STRADA SULLA BELLEZZA DOMANI A ROCCELLA JONICA

212

Le “letture collettive di strada” sono state ideate nei nostri territori da due scrittori melitesi, Giuseppe Toscano e Mario Alberti, ed una editor di Città del Sole edizioni, Maria Zema. Queste tre persone hanno preso quindi il nome di “lettori erranti”, presupponendo indispensabile per lo scopo l’erranza attraverso i luoghi.  La formula delle Letture Collettive di Strada è estremamente semplice. Le comunità locali scelgono un tema ed un luogo, necessariamente all’aperto, per facilitare la presenza e la partecipazione della gente che ci passa per caso, oltre agli invitati insieme agli ideatori locali. Ognuno dei partecipanti porta con sé un brano di un libro, uno scritto anche personale, una poesia, o più semplicemente, narra qualcosa, con attinenza al tema. Fino al momento, con avvio dal mese di giugno scorso, le “letture collettive di strada” sono state effettuate a Melito di Porto Salvo, Bagaladi, Palizzi, Bova Marina, San Lorenzo, Condofuri , Reggio Calabria, Mammola. Alcuni tra i temi scelti dalle comunità locali, identificati per attinenza ai territori, sono tati l’erranza, la memoria, i luoghi, il viaggio, la nostalgia, il ritorno.

Domani, martedì 24 settembre, alle 17.30, a Roccella Ionica, presso Largo Colonne, di concerto con l’Amministrazione comunale e le associazioni culturali del territorio, si terrà una lettura collettiva la cui tematica sarà la bellezza. L’intenzione dei lettori erranti è quello di avviare un percorso, avente come obiettivo la coesione, la cura dei luoghi e del patrimonio immateriale dei territori, la cultura intesa come strumento di cambiamento, fruibile e democratica, quindi “di strada”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.