MIMMO LUCANO RITORNA A RIACE MENTRE IL GOVERNO CONTE 2 GIURA. CANDIDO (CONSIGLIO GENERALE PARTITO RADICALE NONVIOLENTO): OTTIMA NOTIZIA CHE POTREBBE ESSERE DI BUON AUSPICIO ANCHE PER LA CALABRIA

139

<<Quella della revoca del divieto di dimora a Riace per Domenico Lucano, ex sindaco del comune di Riace è un’ottima notizia che arriva proprio mentre il governo Conte bis sta giurando e che, per questo, ci auguriamo possa essere di buon auspicio anche per la Calabria dove c’è assai bisogno di un’alleanza forte per lo Stato di diritto e i diritti umani, a cominciare dal diritto alla salute e a vivere in un ambiente sano e sicuro>>.

È quanto si legge in una nota stampa di Giuseppe Candido, componente del consiglio generale del Partito Radicale Transnazionale e Transpartito, che aggiunge:

<<Siamo ottimisti per le vicende giudiziarie dell’ex sindaco, indagato per una serie di irregolarità riguardanti l’accoglienza ai migranti, ma che persone che ha fatto dell’accoglienza una missione e che finalmente si è visto revocare dal tribunale di Locri il divieto di dimora in vigore dall’ottobre scorso e ha potuto riabbracciare suo padre>>.

 

 

Prof. Giuseppe Candido

 

Segretario Associazione Radicale Nonviolenta “Abolire la miseria-19maggio”.

Consiglio Generale del PRNTT 

www.abolirelamiseria.it

www.giuseppecandido.it

www.almcalabria.org

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.