MOSCHETTA DI LOCRI (RC): INVITIAMO TUTTI A PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

230

Ci siamo mai chiesti come dovrebbe essere il mondo che vorremmo? Sicuramente l’ologramma metaforico che la nostra mente produrrebbe, sarebbe – nella quasi totalità dei casi – l’incastro perfetto tra un ambiente pulito, con tanti diritti ed ancor più libertà ed uno mondo con meno rifiuti e tanta consapevolezza civica in più.

Un mondo nel quale ciascuno di noi adeguasse le proprie abitudini a quello che è più utile (e non più comodo) fare per vivere meglio, per respirare aria sana ed espandere il benessere collettivo.
Un mondo che si differenzi, insomma, dal mondo di oggi.
Cambiare è possibile. Doveroso. Necessario.
La raccolta differenziata non è soltanto un servizio che viene dato alla Comunità o un dovere civico da osservare ma è una filosofia di vita, con un obiettivo ben preciso: preservare l’Ambiente nel quale viviamo, tutelare la nostra salute e garantire una qualità di vita superiore.
Se osservata in maniera scrupolosa, consente di ridurre considerevolmente la quantità di rifiuti prodotti, di riutilizzarne una buona parte e risparmiare sull’utilizzo di materie nuove. E’ la nostra carta vincente per il futuro!
Non ci sono alternative. Inquinare di meno e riciclare, rappresentano l’unica opzione per limitare i disastrosi effetti dei cambiamenti climatici.
Come Comitato cittadino, schierato da sempre per la salvaguardia dei diritti civici fondamentali – dalla tutela del diritto alla salute alla razionalizzazione delle risorse idriche, dall’istruzione ad ogni forma di rispetto ambientale e culturale – siamo fermamente convinti che il contributo di ciascuno di noi, sia la via maestra da seguire per l’affermazione dei diritti e dei doveri in capo a tutti i Cittadini.
Il rispetto delle regole è alla base della convivenza civile e consente a tutti di avere di più, pagando di meno. Le regole non devono essere viste come imposizioni fastidiose da rispettare, per non incorrere in multe e sanzioni bensì come un interesse generale da preservare, per consentire a tutti di creare un mondo migliore.
Accogliamo con profondo entusiasmo la sfida virtuosa dell’Amministrazione comunale – in particolare dell’Assessorato all’Ambiente del nostro Comune – nell’avviare il servizio di raccolta differenziata all’interno della Città di Locri.
Per quanto concerne la località Moschetta di Locri, possiamo affermare – in base alle segnalazioni riscontrate – come lo start up del servizio sia risultato ampiamente positivo. Si tratta un passaggio memorabile per il nostro territorio e chiaramente complesso ma siamo certi che, superate le prevedibili difficoltà iniziali di adeguamento alle nuove abitudini e definite tutte le modalità di gestione del servizio, la Città di Locri ne trarrà enormi benefici.
Conosciamo bene il valore della collaborazione ed auspichiamo un profondo impegno di tutti per raggiungere l’obiettivo comune di un servizio efficiente, poichè siamo consapevoli di come l’abbandono abusivo ed indiscriminato dei rifiuti, violi i principi di legalità e pregiudichi rovinosamente qualunque buon proposito – politico e sociale.
E’ in noi che dobbiamo trovare quella sensibilità ambientale, capace di farci pensare ed agire in maniera diversa, rispetto a come siamo stati abituati a fare in passato.
Invitiamo tutti a partecipare attivamente alla raccolta differenziata e porgiamo, ai Cittadini di Moschetta in particolare, il nostro supporto per ogni necessità relativa alla raccolta differenziata, per il ritiro dei mastelli, l’esecuzione delle nuove iscrizioni ai tributi, la necessità di ricevere informazioni, di inoltrare segnalazioni o contattare gli uffici preposti e di qualsivoglia ulteriore difficoltà o perplessità.
Evidenziamo la possibilità – particolarmente interessante per le zone periferiche poichè dotate di ampi spazi, giardini, orti – di richiedere l’assegnazione della compostiera, la cui funzione è quella di ridurre la quantità di rifiuti e contestualmente consentire una riduzione sulla TARI, per il principio europeo che chi inquina di meno, paga di meno.
Ogni persona è responsabile dell’Ambiente nel quale vive ed è sempre il momento giusto per cominciare a fare qualcosa.

Il Presidente
Avv. Ornella Monteleone

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.