Ospedale di Locri, fumata nera su nuovo personale e ristrutturazioni

276

Interlocutorio era stato il sopralluogo all’ospedale di Locri, altrettanto interlocutorio è stato il vertice che si è svolto ieri a Catanzaro tra il prefetto di Reggio Calabria, Massimo Mariani e il commissario regionale della sanità, generale Saverio Cotticelli.

 

Non c’è ancora infatti l’atteso via libera per l’espletamento dei concorsi finalizzati all’assunzione di 60 medici per l’Asp reggina, il 50% dei quali destinati all’ospedale di Locri, né per l’utilizzo dei circa 240 mila euro necessari a mettere a norma le sale operatorie di Ortopedia.

Tutto è stato rinviato a dopo l’entrata in funzione del nuovo governo nazionale.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.