PREMIO CALABRESE SPECIALE A SANTENA VA ALLA SCRITTRICE ANGELA COSTA

365

Il premio Calabrese Speciale a Santena viene assegnato ogni anno ad un calabrese che si è distinto per la sua attività e per il suo impegno civile e culturale volto a promuovere e valorizzare non solo la nostra terra ma i principi e i valori di cui sono portatori i calabresi nel mondo. Il premio viene consegnato nell’ambito dei festeggiamenti per i Ss Medici Cosma e Damiano, momento di valorizzazione della tradizione e della spiritualità calabrese che si ripete ininterrottamente ormai da 55 anni. A Santena c’è una forte comunità di Calabresi, buona parte originari di Riace. Quest’anno il Premio è stato assegnato alla giornalista e scrittrice Angela Costa, che da quasi venti anni vive in Piemonte. Angela è stata per tanti anni giornalista di Telemia , conosciuta e stimata in tutto il territorio della Locride. Oggi l’ambito riconoscimento a Santena. Dopo il riconoscimento nella cerimonia ufficiale Angela Costa ha dichiarato:
“Sono onoratissima di aver ricevuto il premio per il mio ruolo nella comunità, come funzionario regionale impegnato nella promozione della salute e della sicurezza alimentare, per la mia attività di giornalista e scrittrice e, soprattutto, per il messaggio di positività e speranza che ho saputo trasmettere sul tema delle adozioni con il mio ultimo romanzo Mahbub, già vincitore del Premio internazionale Montefiore 2018”.
Costa è stata premiata dal sindaco di Santena Ugo Baldi e dal presidente dell’Associazione Cuturale SS Medici di Santena Antonio Trimboli. Alla cerimonia era presente il sindaco di Riace Antonio Trifoli.

CG | redazione@telemia.it 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.