REGGIO CALABRIA-CHIESTO INCONTRO CON IL SINDACO DI LOCRI SU CRITICITA’ SANITA’ NELLA LOCRIDE

67

Questa Organizzazione Sindacale in ordine a quanto formalmente preannunciato relativamente alla “rimodulazione – chiusura” dell’UOC di Ortopedia del Presidio Ospedaliero di Locri da parte della Commissione Straordinaria che governa l’ASP di Reggio Calabria, ha ritenuto di dover chiedere immediato incontro al Sindaco Giovanni Calabrese. La criticità sanitaria ionica, il progressivo smantellamento delle strutture indispensabili ad erogare i Livelli Essenziali di Assistenza, l’abbandono di una intera popolazione, il rischio per la salute e la vita dei cittadini, rappresentano le motivazioni fondamentali che hanno indotto la UIL a chiedere al Sindaco di Locri massima autorità sanitaria locale, un urgente incontro per la disamina delle gravi problematiche che attengono la sanità pubblica e per le determinazioni conseguenziali. Il DR. Giovanni Calabrese ha immediatamente accettato l’invito della UIL, pertanto, si è ritenuto di porre in essere l’incontro di che trattasi domani 12.09.2019 ore 10,30 presso il comune di Locri. Alla fine dell’incontro alle ore 11,30, sempre presso il comune locrideo congiuntamente al Sindaco, sarà tenuta una conferenza stampa-rapporto alla cittadinanza sullo stato dell’arte e sulle iniziative conseguenziali che si riterranno utili al fine di difendere la salute e la sicurezza dei cittadini.
Il Segretario Territoriale UIL FPL l Segretario Generale Confederale UIL
*Nicola Simone *Nuccio Azzarà
*firma autografa sostituita da indicazione a mezzo stampa, ai sensi dell’art. 3, comma 2, della legge 39/1993

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.