SERIE B | PIERINI SALVA IL COSENZA, CROTONE VITTORIOSO SULLA JUVE STABIA

175

I rossoblù acciuffano il Livorno allo scadere. Due gol nel recupero danno i tre punti ai pitagorici

Finisce con un pareggio per 1-1 il match tra Cosenza e Livorno. I rossobù mettono fine all’emorragia di risultati negativi. Non lo fanno certo grazie a una buona prestazione: gli uomini di Braglia acciuffano il pari grazie a un jolly pescato da Nicolas Pierini a pochi minuti dalla fine. Dopo un brutto primo tempo, nel quale i toscani hanno sfiorato più volte il vantaggio, la ripresa si è aperta con il gol di Davide Marsura, arrivato al 52’ sugli effetti di una respinta del portiere Perina. Il centrocampista degli amaranto piazza una palombella dal limite dell’area, ma la difesa calabrese non è esente da colpe. Il Cosenza non riesce a produrre gioco, ma proprio quando sembra stia per arrivare la terza sconfitta consecutiva in casa, Pierini al 94’ buca la difesa del Livorno con un destro a giro sotto l’incrocio dei pali. Alla fine più fischi che applausi per l’undici di casa che resta al terzultimo posto (e si trattiene al “San Vito Marulla” ben oltre il fischio finale per un “chiarimento” con i tifosi).
Va molto meglio al Crotone, che batte in casa la Juve Stabia. I pitagorici, che salgono a otto punti in classifica, la spuntano nei minuti di recupero: le reti di Mustacchio al 91’ e Benali al 94’ rimandano a casa battuti i campani, penultimi.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.