SERIE D GIRONE I 2019-20: IL PUNTO SULLE CALABRESI DOPO LA 1A GIORNATA

136

Una vittoria (Castrovillari), due pareggi (Roccella e Corigliano) e due sconfitte (Cittanovese e Palmese). E’ questo il resoconto per le cinque compagini calabresi scese in campo domenica 1 settembre nella 1a giornata del massimo campionato dilettantistico nazionale.

Parte a spron battuto il Castrovillari di Salvatore Marra; 4-0 all’ambizioso Giugliano con Greco, Mennella (autorete su azione di Gagliardi), Lanza e Puntoriere a regalare una domenica da incorniciare ai sostenitori di fede rossonera accorsi al Mimmo Rende.

Finisce in parità la sfida del Ninetto Muscolo tra Roccella e Corigliano; biancoazzurri in vantaggio con Cosenza ma ci pensa Figliomeni a rimettere i suoi in carreggiata grazie a un calcio di rigore (nell’occasione espulso Bettini) messo a segno nella ripresa.

Inaspettato capitombolo casalingo per la Cittanovese del nuovo corso targato Franceschini arresasi alla matricola Biancavilla il cui sigillo, di una vittoria che fa già storia, è opera di una zuccata dell’esperto Viglianisi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Una sconfitta che conferma un curioso dato statistico; da quando i giallorossi sono in Serie D (tre anni) hanno, infatti, sempre steccato nella gara d’esordio.

Pesante scivolone per la Palmese che, in terra etnea contro l’Acireale (in una trasferta storicamente ostica,) dopo essere andata sotto alla mezz’ora per un generoso calcio di rigore messo a segno da Rizzo, con Schisciano che in precedenza aveva colto la parte alta della traversa, subisce la vigoria atletica dei padroni di casa che vanno in rete con Savanarola, De Felice e Mbaba. Di Chiavazzo, al minuto 92, la rete, direttamente da centrocampo, che scrive i titoli di coda alla sfida del Tupparello. Neroverdi da rivedere anche se, considerando la forza degli acesi, la preparazione ancora non ottimale, l’intesa da limare e le assenze forzate di Bonadio e dell’argentino Spada, i margini per migliorarsi ci sono tutti.

Questi, infine, i risultati maturati sugli altri campi:
F.C. Messina – Licata 1-1;
Marina di Ragusa – Nola 2-1;
Marsala – Palermo 0-1 (rete all’82o di Lucera) ;
San Tommaso – Savoia 1-1;
Troina – A.C.R. Messina 2-0.

A comandare la classifica, con 3 punti a testa, ci sono… Castrovillari, Acireale, Troina, Marina di Ragusa, Biancavilla e Palermo.

rcsport

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.