Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

SERIE D GIRONE I 2019-20: IL PUNTO SULLE CALABRESI DOPO LA 3A GIORNATA

61

Una vittoria (Corigliano), un pareggio (Cittanovese) e tre sconfitte (Castrovillari, Palmese e Roccella). E’ questo il resoconto per le cinque compagini calabresi scese in campo domenica 15 settembre nella 3a giornata del massimo torneo dilettantistico nazionale.

Il colpo di giornata lo mette a segno il Corigliano che espugna il San Filippo, infliggendo la prima sconfitta stagionale al quotato F.C. Messina, con le reti di Talamo e Catalano giunte nella prima frazione di gara. Nell’ultima mezz’ora di gara cosentini in dieci, per l’espulsione di Corso, e giallorossi che le provano tutte ma, dopo una serie di tentativi andati a vuoto, riescono solo a siglare la rete del definitivo 1-2 con una zuccata di Gomes giunta nei minuti di recupero.

Nulla di fatto tra Cittanovese e Nola. Uno 0-0 che, volendo guardare il bicchiere mezzo pieno, serve a schiodare i giallorossi dall’ultimo posto in classifica. Per i campani errore dal dischetto di Stoia.

Cade, tra le mura di casa, il Castrovillari. A decidere la sfida contro l’Acireale nei primissimi istanti di gara è Diop che regala (in attesa del ricorso dell’A.C.R. Messina che potrebbe vedersi assegnata la vittoria a tavolino contro gli stessi acesi) il terzo successo di fila agli etnei.

Terza sconfitta consecutiva per la Palmese e uno 0 in classifica che comincia a pesare sempre di più. A battere i neroverdi è il Troina che, dopo aver fallito un calcio di rigore con Saba (respinta di Licastro), trova con Bamba e Dakoune (raddoppio favorito da una Palmese ridotta in dieci, espulso Bruno, e da una disattenzione di Licastro) le reti del rotondo 2-0. Per la statistica (considerando i 23 campionati di Serie D) la terza sconfitta nelle prime tre uscite rappresenta la peggiore striscia negativa di sempre della compagine neroverde.

Perde il Roccella al cospetto di un Palermo sempre più concreto che, grazie a Doda e Ambro, fa sua la sfida giocatasi sul campo neutro di Locri alla quale, compresi i 400 sostenitori rosanero giunti dal capoluogo siciliano, hanno assistito 2.000 spettatori circa.

Questi, infine, i risultati maturati sugli altri campi:

Licata – Biancavilla 3-0;

Marina di Ragusa – Savoia 2-2;

Marsala – Giugliano 1-0;

San Tommaso – A.C.R. Messina 2-0.

A comandare la classifica, con 9 punti a testa, ci sono… Acireale e Palermo.

RCSPORT

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.