SERIE D GIRONE I: IL PUNTO SULLE CALABRESI DOPO LA 4A GIORNATA

85

Una vittoria (Cittanovese), e quattro sconfitte (Castrovillari, Corigliano, Palmese e Roccella). E’ questo il resoconto per le cinque compagini calabresi scese in campo domenica 22 settembre nella 4a giornata del massimo torneo dilettantistico nazionale.

Vince la Cittanovese, ed è la prima affermazione stagionale per l’undici di Franceschini, che, in terra cosentina, ha la meglio sul Corigliano messo al tappeto da un calcio di rigore di Aloia. Corigliano che ha concluso la sfida in nove per le espulsioni di Talamo e Catalano.

Perde il Castrovillari contro l’A.C.R. Messina del nuovo corso targato Rando subentrato a Cazzarò. Ad andare per primi in vantaggio sono i rossoneri che, con un calcio di rigore siglato da Puntoriere, vanno al riposo sul parziale di 0-1. Nella ripresa, dopo un clamoroso palo colto da Gagliardi che a due passi da Avella si divora il raddoppio, i padroni di casa salgono in cattedra calando il tris con CoralliSaverino e una perla di Crucitti che, dopo aver fatto fuori un nugolo di avversari, non lascia scampo a La Rosa. Nell’ultimo quarto di gara espulso dalla panchina Puntoriere sostituito in precedenza da Bellomonte.

Quarta sconfitta consecutiva per la Palmese al cospetto di un cinico Licata. Neroverdi che vengono messi al tappeto da una doppietta di Convitto al quale replica Fioretti. Per i ragazzi di Dal Torrione, inchiodati all’ultimo posto in classifica con 0 punti, è stata, comunque, una sconfitta immeritata con gli agrigentini che devono ringraziare il loro numero uno Ingrassia autore di alcune parate sensazionali.

Terza sconfitta stagionale per il Roccella che, nonostante un superlativo Scuffia, cede di misura al Nola. Di Esposito la rete che regala la vittoria ai bruniani, trovatisi in superiorità numerica per l’espulsione di Suraci, che negli istanti finali vengono salvati dalla traversa colta da Di Franco a portiere battuto. Ionici adesso penultimi con 1 solo punto all’attivo.

Questi, infine, i risultati maturati sugli altri campi:

Acireale – Troina 4-2;

Biancavilla – F.C. Messina 2-2;

Giugliano – San Tommaso 4-0;

Palermo – Marina di Ragusa 3-1 (per i rosanero reti di Ricciardo, Santana e Kraja);

Savoia – Marsala 1-0.

A comandare la classifica, con 12 punti a testa, ci sono… Acireale e Palermo seguiti dal Licata con 10 punti.

RCSPORT

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.