SERIE D | ROCCELLA, È SCATTATO L’ALLARME RITORNA L’ESTERNO MALERBA

283

Penultimo posto con un solo punto, contro il Giugliano non si potrà sbagliare

Terza sconfitta consecutiva per il Roccella e classifica che comincia a preoccupare un po’ anche se ancora il tempo per risalire la china c’è. Pur giocando, come finora ha fatto, una buona gara e pur avendo creato almeno tre nitide occasioni da rete e colpita pure una traversa in piena zona Cesarini, domenica scorsa contro il Nola il Roccella di mister Galati non è ugualmente riuscito a conquistare un risultato positivo e ad interrompere la serie negativa di risultati. Anche in terra campana il team amaranto è stato beffato, grazie al magistrale calcio di punizione dal limite battuto dal neo entrato calciatore partenopeo Esposito, nella parte finale del match. Anche il Roccella si era reso pericoloso nel corso del match con Santaguida, Leonardi e Di Franco. Di spessore è stata anche la prova di Faiello, La Gamba e Suraci (ingiustamente espulso per doppia ammonizione a 10 minuti circa dalla fine della gara). In ombra, invece, il centrocampista Osei.

La sconfitta rimediata contro il Nola ha ora fatto scivolare il Roccella al penultimo posto della graduatoria. Un punto in 4 partite rappresenta allo stato un magro bottino per la compagine amaranto. È chiaro, quindi, che domenica prossima, in casa contro il Giugliano, la squadra di Galati dovrà decisamente pigiare il piede sull’acceleratore e conquistare assolutamente l’intera posta in palio. Contro la quadrata formazione campana, mancheranno lo squalificato centrocampista fuoriquota Suraci e l’infortunato esterno destro Cavallaro. Domenica, comunque, è probabile l’esordio dell’ultimo arrivato in casa amaranto: si tratta dell’esterno sinistro, già a Roccella due anni fa, Emanuele Malerba, atleta di categoria che sarà molto utile a Galati. Nei giorni scorsi, inoltre, erano già arrivati in riva allo Jonio il difensore Manganaro, e l’attaccante brasiliano, Bryan Gomes Dos Reis: anche per loro l’esordio potrebbe avvenire a breve.

Da rilevare, infine, che su impulso del presidente del sodalizio ionico, Maurizio Misiti, l’Asd Roccella quest’anno ha deciso di allestire una squadra femminile con le ragazze della Locride.

ANTONELLO LUPIS (Gazzetta del Sud)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.